#BEAUTY, #TUTORIAL
BEAUTY | Nail Art bianca e nera borchiata con Unghiemania

Oggi un post diverso dal solito! Prima di partire per la Fashion Week di Milano ho deciso di fare una manicure un po’ particolare ma che potesse star bene con tutti i miei outfit! Come immaginerete ho optato per bianco, nero e borchie. Considerando che i miei outfit sarebbero stati tutti più o meno così non potevo sbagliare.
Giacchè sono oramai totally addicted al semipermanente , ho deciso di farlo in lampada. Per chi non avesse mai usato il semipermanente può leggere il mio tutorial QUI.
Oggi però vi spiego l’utilizzo di questi due diversi tipi di semipermanente del brand Unghiemania . Uno , il bianco, è il classico che va applicato con base e topcoat. L’altro, il nero, è molto più veloce da applicare perchè bastano due passate di colore senza base e senza topcoat! La differenza sostanziale è che il primo dura circa tre settimane mentre il secondo due settimane. Però considerando che come me molte persone anche se usano il semipermanente vogliono cambiare spesso o hanno poco tempo per farlo, è la soluzione ideale. La manicure che ho creato è a base nera ( One Step ) e all’anulare ho applicato lo smalto bianco gesso con tre piccole borchiette dorate. L’effetto finale mi è piaciuto molto.
Il procedimento non è diverso dal solito, solo che quando avete finito di applicare lo smalto e vi resta solo il lucidante da mettere, applicate con dei bastoncino di arancio le piccole borchie dove più vi piace mettendo una goccina di lucidante sotto. Mettete in lampada e poi quando si sono fissate, rimettete il lucidante su tutte le unghie e anche sulle borchie, in modo che non vengano via dopo due minuti!
Io mi sono trovata benissimo e ha riscosso tanto successo questa manicure :D Voi cosa ne pensate ? Fatemi sapere se vi è piaciuta e nel caso vogliate farla anche voi aspetto i vostri risultati!
baci

R.

1 2 3 4 5 6 7 8 9

Potete acquistare i prodotti che ho utilizzato in questa nailart qui :
SMALTO ONE-STEP
SMALTO SEMIPERMANENTE
BORCHIE

12 Comments

Lascia un commento