DSC_0276
#OUTFIT
DENIM SKIRT : look da giorno e look da aperitivo

Buondì, ragazzi. Non mi sembra vero sia già Venerdì, questa settimana non si affronta proprio!
Personalmente tra lavoro, palestra, dieta ed impegni vari ed eventuali, mettendocisi pure il caldo, inizio a snervarmi per davvero.
Oggi vi propongo un look super easy che, a seconda delle scarpe, può andar bene sia da giorno per il lavoro o una passeggiata, che, magari, per un aperitivo con le amiche.

Chi ha un lavoro con orari poco flessibili come il mio, o che comunque esce la mattina e torna direttamente la sera, o addirittura esce subito dopo il lavoro, può comprendere la difficoltà del risultare sempre impeccabile in ogni occasione. Così io, dopo anni così, ho sviluppato tutte le strategie perfette per ottimizzare il tempo a disposizione e così anche i look.
Per evitare, ad esempio, di dover fare un trasloco la mattina portando con sè mezzo armadio a lavoro, poichè uscite subito dopo, una soluzione ideale è quella di ricreare un look che possa andar bene per entrambe le situazioni… cambiando solo le scarpe ( o magari il top )!
Nel look di oggi indosso una denim skirt, così tanto in voga questa stagione ( e finalmente ne ho trovata una che stia bene anche a me ) con un top in pizzo e gilet lungo. Per il giorno teniamo su il gilet ed un sandalo basso, mentre per la sera via il gilet e mettiamo su un paio di scarpe altissime, ma col tacco comodo ovvio! Entrambe le paia di scarpe che indosso qui sono di Studio Creazioni ed entrambe sono di una comodità assurda. Io che sto tutto il giorno in piedi ho assolutamente bisogno di indossare scarpe super comode che mi consentano di non tornare a casa la sera tutta dolorante.
Cosa ne pensate di questa doppia soluzione? Nel prossimo look sul blog vi mostrerò anche un’altra combo, ci sto prendendo gusto!
Che il weekend abbia inizio! Baciii

R.

DSC_0263 DSC_0264 DSC_0266 DSC_0271 DSC_0276 DSC_0294

I was wearing:
MONEJ denim skirt and vest
ZARA lace top
STUDIO CREAZIONI shoes
PRIMARK bag
KOCCA belt
OTTAVIANI bijoux

ph: REGINA P. PHOTOS

Lascia una risposta