Browse Category "#MENSWEAR"
12294658_10208472834842809_3462356927173630696_n
#EVENTS, #MENSWEAR
#AntonyMoratoPlaces Party

Sapete che non sono solita parlare di menswear, piuttosto di uomini in generale, ma oggi il post è tutto al maschile.
Poche settimane fa si è tenuto presso lo store di Piazza Vanvitelli a Napoli l’evento #AntonyMoratoPlaces , dove ha avuto luogo la presentazione della nuova collezione e della campagna pubblicitaria Morato Places. Continue Reading

Versace_SS15_1png
#MENSWEAR
VERSACE SS15 Adv
Versace SS15 Men’s wear Adv.
No words needed.
Versace_SS15_1png Versace_SS15_2 Versace_SS15_3 Versace_SS15_4 Versace_SS15_5
Talent:
Filip Hrivnak
Alessio Pozzi
Miroslav Chech

Photo credit:
Mert Alas & Marcus Piggott

Art Director:
Giovanni Bianco
Stylist:
David Bradshaw
Hair:
Garren
Make Up:
Lucia Pieroni
Location:
New York
IMG_6505
#MENSWEAR
Idee regalo di Natale per lui | Olimpia1960 underwear

Che non si dica che non penso anche a voi maschietti su questo blog!
Oggi ho deciso di dare un piccolo aiutino alle mie amiche che mi leggono e che, al contrario di me, hanno un fidanzato o marito o fratello o padre o che so io cui fare un regalino di Natale. Giacchè siamo a pochi giorni ormai dallo scarto dei regali e sicuramente ci sarà qualche ritardataria che, come me, causa lavoro ed impegni vari ed eventuali non ha ancora avuto modo di acquistarne, vi vengo in aiuto con un piccolo suggerimento.
Mi rendo conto che regalare biancheria intima sia un gesto particolarmente intimo ( concedetemi il piccolo gioco di parole ), ma è sempre cosa ben gradita per gli appassionati di underwear, quello in un certo modo, quello fatto bene e di qualità, specialmente se “abbinato” ad altri regali. Un’ottima soluzione può essere Olimpia1960, un brand che ho scoperto da poco. Ho voluto toccare con mano questi prodotti Made In Italy ( sapete quanto io ci tenga ) e devo ammettere che la differenza di qualità , rispetto ai low cost che siamo soliti acquistare, è notevole. Perfette le rifiniture, i dettagli, i tessuti, tutto curato nei minimi particolari. Delle vere e proprie “mutande sartoriali”. Sebbene non immaginavo potessero nemmeno esistere ! ahah!
Insomma, se ancora non avevate trovate il regalo giusto e con questo post avete trovato una valida alternativa vorrà dire che questo Natale mi sentirò una persona migliore anche io! ahahah!
Intanto ora tocca a me correre a fare i mille regali, la vedo durissima!
Vi abbraccio forte e vi aspetto domani per un nuovo post!
Baci

R.

IMG_6478 IMG_6484 IMG_6490 IMG_6491 IMG_6494 IMG_6495 IMG_6496 IMG_6502 IMG_6505 IMG_6509

abito-ballo-fine-anno
#MENSWEAR, #WEDDING
Come vestirsi per il Ballo di fine anno | LUI e LEI

Ahhhhh, il Ballo di fine anno! Oramai è periodo, la scuola sta per terminare e i più temerari organizzano il famoso Prom Ball durante lo spring break !
Devo ammettere che da simpatizzante degli Stati Uniti questa ricorrenza l’ho sempre adorata… e ahimè non sono stata capace di organizzarne neppure una quando ero al Liceo.
Ma non sono qui oggi per ricordare quanto la mia adolescenza sia stata vuota ed inutile senza un kitchissimo ballo di fine anno, no, oggi sono qui per cercare di abbigliarvi al meglio per l’occasione! Visto che l’argomento mi tocca particolarmente, inoltre, oggi in via del tutto esclusiva, spiegherò anche agli accompagnatori di sesso maschile come non fare figuracce :D

Il must have del Ballo di Fine Anno è il TULLE. Se non avete un abito in tulle, o a balze, o froufrou, restate a casa. E’ l’unica occasione della vostra vita in cui potrete esagerare manco foste Cenerentola al Gran Ballo, quello quando perde la scarpetta. Sì, che poi in effetti l’idea di perderne una per trovarvi il fidanzato non è male… compratevele un numero più grande, mi raccomando. Chiudendo questa parentesi scarpe, dicevo, ESAGERATE. Guardate che io sono seria.
Per l’occorrenza non possono mancarvi :
Abito esaGGerato, polsiera con fiore, piccolo diadema e scarpine di cristallo.
Vabè magari non proprio di cristallo. Non so da voi, ma a Napoli con tutti i sanpietrini che ci stanno se si rompe un tacco posso anche dare di matto.
Insomma, non preoccupatevi, almeno per una volta nella vostra vita, di essere “too much” o “too kitch” , quante volte vi capiterà di nuovo nella vita di indossare un abito da principessa? A parte quando vi sposerete, si intende. Ma almeno in questo caso non è necessario firmare un contratto di ergastolo coniugale pur di metterlo :D
Inoltre  l’abito deve essere rigorosamente lungo, avete mai visto Blair e Serena di Gossip Girl andare ad un Ballo con l’abito corto ? Assolutamente no. Anche se siete basse basse come me, optate semplicemente per un modello che vi slanci ( e un tacco 20000000 ).
Non c’è un colore preciso per questo abito, certo in nero sarete eleganti… ma passerete facilmente inosservate. Quindi esagerate anche con il colore.
Io non sono una che ama gli sfarzi e le cose pompose, però credo che esistano delle occasioni in cui non si possa fare altrimenti. Io un abito lungo in tulle rosso francamente me lo metterei.
Tutto sommato basta che riuscirete a dosare nel modo giusto gli accessori in proporzione all’eccesso o meno del vostro abito ( che poi sarebbe una regola generale che vige per tutto, eh ) . Se ne scegliete uno particolarmente “ricco” evitate candelabri ai lobi e chincaglieria al collo, potrete tranquillamente farne a meno. Se invece andate sul sobrio, almeno esagerate con i dettagli, questa volta vi è concesso.

Ed infine, tocca a voi, ometti. Cacciate il frac dall’armadio e amen.
Cosa credevate ? Che vi consigliassi un abito damascato lucido con gioiello al collo stile Pignat***i ? Assolutamente no.
Mi dispiace ma il vostro unico compito al ballo è : chiedere alla ragazza che vi piace di venire al ballo con voi ( cacciate gli attributi almeno stavolta ), vestirvi in modo alquanto anonimo, prendere la macchina, andarla a prendere, regalarle la polsierina col fiore, e portarla al ballo. E riaccompagnarla subito dopo senza essere molesti. Intesi ? Non è poi un’impresa impossibile.
Ah, quasi dimenticavo, non calpestatele i piedi o il vestito quando ballerete il lento. Altrimenti vengo io e vi mèno.

Detto ciò, penso di essere stata abbastanza eloquente e quindi mi ritiro nelle mie stanze. Anzi, inizio a pensare cosa mettere al Ballo della mia Università. Sì, perchè dopo cento anni alla fine ci sono riuscita. E vi giuro che ci sarà tanto tanto tulle.
Un bacio

R.

prom-dress

PS: questo è ciò che accade quando googlate “prom ball”.
Le mie proposte invece sono le seguenti :

prom-dress prom-dress prom-dress prom-dress-donnafashion prom-dress-donnafashion prom-dress-donnafashion abito-ballo-fine-anno abito-ballo-fine-anno abito-ballo-fine-anno abito-ballo-fine-anno

abito-ballo-fine-anno

Chirivì Proserpina Caspule Collection
#MENSWEAR
Trend Alert | Men Edition | Chirivì new collection

Oggi vi presento un trend alert diverso dal solito! Non pubblico spesso articoli dedicati al men’s wear, ma quando ho scoperto che il mio amico Alessio Chirivì ha realizzato la sua prima capsule collection non ho potuto non dargli un’occhiata… e mi ha subito entusiasmata!
Bellissimi i suoi capi, pieni di dettagli e lo shooting della collezione mi piace da morire!
Chirivì 
basa la sua filosofia sulla pura esclusività.
Ogni capo viene confezionato in maniera artigianale in un numero limitatissimo di esemplari non riproducibili per assicurare al cliente creazioni uniche nel loro genere ed ovviamente inimitabili.
La sartorialità incontra la creatività: dall’unione di questi due mondi prendono vita le sue Capsule Collection !
Assoluta attenzione viene prestata inoltre alla ricerca dei tessuti per la realizzazione di capi d’altissima qualità completamente ideati e realizzati in Italia.
Le creazioni Chirivì sono in vendita presso Maison Gotò in Corso di Porta Ticinese 56 e 103, a Milano.
Insomma congratulazioni, Ale! Sono fiera di te e ti auguro un mega in bocca al lupo!
Vi lascio con alcune parole con le quali Alessio ha descritto il mood della sua collezione!

“Perenne iato di animi, sfaccettature di uno stesso diamante
che dimostrano con religiosa ciclicità quante luci possano esserci in un unico corpo.
E le stagioni si alternano stanche e ritmate,  dentro e fuori.
Origini di antipodi, come fiore e geometria.
Ed il corpo rimane nudo. Ed il corpo rimane muto, è la stoffa a parlare.”

Chirivì Proserpina Capsule Collection 01 Chirivì Proserpina Capsule Collection 17 Chirivì Proserpina Capsule Collection 16 Chirivì Proserpina Capsule Collection 15 Chirivì Proserpina Capsule Collection 14 Chirivì Proserpina Capsule Collection 08 Chirivì Proserpina Capsule Collection 04 Chirivì Proserpina Capsule Collection 02